Nuovo sostegno per i lavoratori dello spettacolo

E’ disponibile un nuovo sostegno per i lavori dello spettacolo dal vivo, come indicato nel Decreto del Direttore Generale dello Spettacolo n. 236/2022.

Per l’anno 2022 vengono destinati 40 milioni di euro del fondo di cui all’art. 89 del decreto “Cura Italia” in favore degli iscritti al Fondo pensioni lavoratori dello spettacolo.

nuovo sostegno
 
Quali sono i requisiti per poter richiedere il nuovo sostegno?
 
  1. Essere residenti in Italia
  2. Essere iscritti al Fondo Pensioni Lavoratori dello Spettacolo (INPS ex ENPALS)
  3. Avere avuto nel 2021 un reddito complessivo inferiore a 35.000 euro
  4. Aver maturato, in almeno uno degli anni 2018, 2019 e 2021, non meno di quaranta giornate di contribuzione versata o accreditata al Fondo pensione lavoratori dello spettacolo
  5. Avere, nell’anno 2021, un reddito prevalente derivante dall’esercizio delle attività lavorative per le quali è richiesta l’iscrizione obbligatoria al Fondo pensione lavoratori dello spettacolo. Se dunque il tuo reddito complessivo è composto anche da altre entrate (ad esempio affitti…) queste dovranno essere inferiori al reddito generato da attività di spettacolo
  6. NON essere titolare di pensione, cassa integrazione, indennità di disoccupazione, indennità di assicurazione ALAS, nonché del reddito di cittadinanza.
 
Se hai i requisiti per ottenere il nuovo sostegno, puoi fare domanda online attraverso la piattaforma della Direzione Generale Spettacolo del Ministero della Cultura entro e non oltre le ore 16.00 di venerdì 22 luglio 2022.
 
Questo è il link per accedere: https://www.dos.beniculturali.it/login.php
 
Questa volta la procedura è semplice: basterà indicare i propri dati, il numero di giornate contributive versate negli anni 2018, 2019 e 2021 (reperibile nel proprio fascicolo previdenziale accedendo al sito INPS) e sottoscrivere l’autodichiarazione che verrà generata dal sistema.

 


Vuoi lavorare nel settore musicale?

Iscriviti a questa lezione gratuita e scopri come fare:

accedi

accedi ora

Vuoi maggiori informazioni?

Chiama il Numero Verde gratuito 800.333.414

numero verde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItalian
Torna su